Apri una nuova discussione Inserisci una nuova risposta
Strumenti discussione
Valuta discussione
EccellenteEccellenteEccellenteEccellenteEccellenteEccellente
OttimoOttimoOttimoOttimoOttimo
BuonoBuonoBuonoBuono
MediocreMediocreMediocre
ScarsoScarso
Il 04-09-07 alle 20:47
#1

Scrittore
SuperModeratori

Avatar di cabroberto
Profilo Sesso: M
Provenienza: Lecce
Messaggi: 940
Registrato il: 07-05-2006
L'utente  offline
Nervoso Modem Alice in comodato d'uso

Dopo aver completato l'installazione della mia rete locale lan (a proposito, ci son voluti 40 metri di filo ethernet cat.5e per collegare i due pc sui due diversi piani) e dopo aver, quindi, comprato un bel modem router (che devo dire nonostante la condivisione della linea, lascia ancora le due connessioni con buona velocitàWink, debbo dire che è arrivato il momento di contattare Telecom per restituire il modem adsl che mi avevano dato in comodato d'uso un po' di tempo fa. Gli operatori del 187 mi hanno detto che le spese di riconsegna dovevano essere a mio carico. Infatti, le opzioni di restituzione sono due: o posta ordinaria (un bel paccone pesante che chissà quanto mi sarebbe costato), oppure lo si deve consegnare ad uno dei "tanti" punti 187 (il più vicino al mio paese si trova a Casarano, Maglie, o Lecce) e dopo aver ritirato alla riconsegna una ricevuta, anche la spesa di invio di un fax ad un numero di Telecom (per togliere l'addebito dalla bolletta). Insomma, alla fine ho optato per la seconda soluzione. Secondo me, visto che in questi mesi il comodato d'uso è stato abbondantemente pagato, non vedo il motivo per cui non attribuire a carico del destinatario la restituzione del modem adsl. Come al solito, il consumatore anche alla revoca di un servizio è tenuto a pagare qualcosa! Che sfortuna, l'avessi saputo prima l'avrei comprato subito un modem di proprietà!



Reteluna Forum - Lasciamoci sedurre dalla luna.. Reteluna, semplicemente unica!

Rispondi quotando il messaggio  Risposta immediata 
Il 06-09-07 alle 22:24
#2

Post senior
aspirante mod

Avatar di Annelise1981
Profilo Sesso: F
Provenienza: Ca.LE
Messaggi: 359
Registrato il: 16-02-2007
L'utente  offline
Re: Modem Alice in comodato d'uso
guarda...di solito il modem nn lo riprendono indietro...neanche quando stacchi l'abbonamento. sono rari i casi in cui vengono a riprenderselo, almeno il mio modem USB Tin It nn è mai venuta a riprenderlo, e devo dire meno male, perchè il mio new modem ethernet si è rotto...e sono ricorsa la vecchio modem usb in attesa di comprare il new


Rispondi quotando il messaggio  Risposta immediata 
Il 07-09-07 alle 00:02
#3

Scrittore
SuperModeratori

Avatar di cabroberto
Profilo Sesso: M
Provenienza: Lecce
Messaggi: 940
Registrato il: 07-05-2006
L'utente  offline
Generica Re: Modem Alice in comodato d'uso

anch'io sapevo questo! però attualmente lo detengo in comodato d'uso, e mi costa circa 6 euro a bimestre. Ho chiamato il 187 e ho chiesto cosa fare per non dover più pagare quella cifra, e ho, quindi, spiegato loro di non voler più il modem in comodato d'uso proprio perché ho provveduto all'acquisto. Un'operatrice del 187 mi ha detto, ovviamente, che per non pagare più quei 6 euro devo restituire il modem. E allora le ho chiesto di mandare qualcuno a prenderselo. Lei mi ha poi detto che il rinvio del modem a Telecom Italia è a carico del cliente, dunque mi ha indicato le due opzioni per il rinvio. La prima consiste nel recarsi personalmente con il modem e tutte le sue componenti al centro 187 più vicino (secondo l'operatrice quelli di Casarano, Maglie, o Lecce) oppure mi ha indicato l'indirizzo per la restituzione attraverso posta ordinaria. Avevo scelto la prima opzione, quella cioè di recarmi personalmente al punto 187 di Casarano. Dopo essermi recato, la signora con cui ho parlato mi ha detto che il suo esercizio è abilitato solo alla sostituzione del modem, e non alla restituzione. Quindi mi ha indicato di mandarlo indietro attraverso un pacco postale. Le ho chiesto, quindi, se, in alternativa, fosse a conoscenza di un altro centro dove recarmi personalmente. L'unico punto più vicino si trova a Brindisi. Ora, la mia intenzione, a conti fatti, è quella di recarmi personalmente a Brindisi, presso il punto Telecom Italia, per due motivi: innanzitutto perché ritengo che mandare attraverso un pacco postale un modem non sia un metodo sicuro. Chi mi garantisce che il pacco arrivi a destinazione? E se qualcuno delle poste se lo fregasse e ci mettesse dentro un bel mattone, cosa dico a Telecom?? Le poste non si assumono la responsabilità di ciò che si trova all'interno del pacco. Andando, invece, personalmente in un centro Telecom Italia ho la possibilità di avere una ricevuta che attesta l'effettiva restituzione del modem! Dunque, se Telecom in futuro mi dovesse dire di non aver ricevuto alcun modem da parte mia, ho sempre la dichiarazione del centro brindisino ad attestare la mia buona fede. Nell'altro caso, invece, non sarebbe sufficiente neppure esibire il foglio della raccomandata, sempre per lo stesso motivo, e cioè che le poste non si occupano di controllare il contenuto del pacco, che dev'essere, lo ricordo, completo di tutto modem, alimentatore, cd di installazione, filtri adsl tripolare e col plug, cavi usb ed ethernet. Insomma, visto che ho già abbondantemente pagato quel modem in comodato d'uso, e visto che non ho intenzione di spendere soldi nell'invio di un pacco postale (tra l'altro pesante, quindi costoso) che non so se arriva così com'è, preferisco recarmi personalmente a Brindisi per la restituzione.

Di una cosa Telecom può esser certa: nella vita con l'esperienza si imparano tante cose. Ecco, io non prenderò mai più nulla a noleggio da Telecom. I costi sono alti, e per quello che costa un modem adsl, preferisco comprarlo! Consiglio, quest'ultimo, che do, ovviamente, a tutti!



Reteluna Forum - Lasciamoci sedurre dalla luna.. Reteluna, semplicemente unica!

Rispondi quotando il messaggio  Risposta immediata 
Il 19-09-07 alle 10:40
#4

Post senior
aspirante mod

Avatar di Annelise1981
Profilo Sesso: F
Provenienza: Ca.LE
Messaggi: 359
Registrato il: 16-02-2007
L'utente  offline
Re: Modem Alice in comodato d'uso
hai provato a telefonare di nuovo al 187? è molto probabile che esiste una seconda opzione... Ti spiego. Verso inizio estate ho chiamato al 187 per chiedere se il noleggio dell apparecchio(che in bolletta sono 2.50€ a bimestre) ero tenuta a pagarlo, visto che l'apparecchio lo tengo da 15 anni...e di sicuro dopo tanti anni,....me lo sono ripagato!!!(sapevo infatti che il noleggio dopo un toto di anni decade). il ragazzo del 187 mi ha risposto che se nn volevo pagare + il noleggio dovevo restituire il telefono indietro recandomi al + vicino centro(nella fattispecie Casarano) questa cosa io nn l'ho fatta perchè sarei rimasta con un apparecchio in meno in casa; ma la sett scorsa, ho attivato Alice tutto incluso ed ero al telefono con un altro operatore 187. Al tipo io ho chiesto cosa dovevo fare per eliminare il noleggio apparecchio dalla bolletta, visto che l'apparecchio lo tengo da + di 15 anni e ormai è di sicuro mio! Il tipo mi ha detto, che il costo si può eliminare dalla bolletta, l'importante è richiamare al 187 dopo che mi avevano sbrigato la pratica in corso. Il tutto SENZA restituire l'apparecchio! Una cosa ho imparato con i call center(anche un pò lavorandoci)...MAI fermarsi alla prima TELEFONATA. quindi prima di andare a brindisi, prova a ritelefonare!!!


Rispondi quotando il messaggio  Risposta immediata 
Il 19-09-07 alle 11:06
#5

Scrittore
SuperModeratori

Avatar di cabroberto
Profilo Sesso: M
Provenienza: Lecce
Messaggi: 940
Registrato il: 07-05-2006
L'utente  offline
Nervoso Re: Modem Alice in comodato d'uso
Dopo alcuni giorni, avevo quasi dimenticato questa discussione. Dunque, ti spiego un po' di cose Annalisa. Sono già stato a Brindisi, dopo aver richiamato un paio di volte il 187 per avere conferma che il centro più vicino per la restituzione sia proprio quello e non Casarano, Maglie o Lecce. Il 187 mi aveva anche fornito indirizzo e numero di telefono.
Prima di andare a Brindisi ho pensato bene di chiamare direttamente il negozio Alice Telecom Italia per chiedere conferma di quanto indicatomi dall'operatore del 187. Ho spiegato con cura, per telefono, che avrei dovuto "restituire" a Telecom il modem che detenevo in comodato d'uso, e la ragazza che mi rispose mi disse: "Venga, non si preoccupi, non ci sono problemi". Vado a Brindisi, e dopo essere entrato in negozio col modem in mano e aver atteso la fila ho spiegato alla signorina che ero quello che aveva telefonato in mattinata. Sai cosa mi ha risposto la brindisina?? "Scusi, ma lei con chi ha parlato?? Guardi che noi ci occupiamo solo di sostituzione del modem, non restituzione". Incazzato, esco dal negozio e richiamo il 187. L'ennesimo operatore mi dice una terza versione. Non Casarano, non Lecce, non Brindisi. D'ora in avanti i modem si restituiscono solo per posta ordinaria, a mezzo raccomandata o pacco celere. Il tutto, ovviamente, a mio carico! Sono stufo dei disservizi della Telecom. Io sono stato preciso a fare numerose telefonate per accertarmi che quelli di Brindisi, dopo la negativa esperienza di Casarano, fosse il centro Alice Telecom Italia più vicino per la restituzione, ma a poco è servito. La gente è menefreghista e non pensa ai disagi che crea ai propri clienti. Ora ho comprato un bellissimo modem router D-Link, che va benissimo e sfrutta anche meglio la connessione Adsl. Quando un amico mi chiede se noleggiare il modem o comprarlo, so già cosa rispondere. Intanto, mi devo ulteriormente scomodare, tra qualche giorno, per sapere se il modem è arrivato sano e salvo ad Asti, e soprattutto che ci sia effettivamente arrivato. Non mi fido delle Poste Italiane, dovrei aprire un'altra discussione sui loro disservizi. Ti farò sapere se il modem è arrivato integro e con tutte le sue componenti: alimentatore, cd di installazione, filtri tripolare e plug, cavi ethernet e usb per il collegamento.


Reteluna Forum - Lasciamoci sedurre dalla luna.. Reteluna, semplicemente unica!

Rispondi quotando il messaggio  Risposta immediata 
Il 19-09-07 alle 12:24
#6

Post senior
aspirante mod

Avatar di Annelise1981
Profilo Sesso: F
Provenienza: Ca.LE
Messaggi: 359
Registrato il: 16-02-2007
L'utente  offline
Re: Modem Alice in comodato d'uso

mamma mia che storia... ma soprattutto che ignoranti quelli di brindisi, che dopo la tua telefonata di informazioni....ti hanno detto una cosa per un altra e ti hanno fatto perdere empo soldi e fatica per arrivare fin da loro!!! Spero tu concluda presto sta situazione. Il modem router D-link l'ho avuto io fino a poco fa...ed era veramente buono e veloce.  Buon acquisto

Per quanto riguarda Poste italiane...stendiamo un velo pietoso...io ogni volta che faccio un pacco per mio fratello che abita a bologna...è una raccomandazione in alto. Ultimamente nn rispettano le consegne altro che pacco celelre1...diventa 2 e anche 3!!! poi se ne escono che loro...per ovviare al disservizio attuani il risarcimento, ma intanto tu hai parso giornate intere per aspettare...e ti può andare peggio perchè i pacchi arrivano deteriorati e la merce interna nn ne parliamo!



Rispondi quotando il messaggio  Risposta immediata 
Apri una nuova discussione Inserisci una nuova risposta
 


 
 

Opzioni scrittura
Puoi aprire nuove discussioni
Puoi inserire nuove risposte
L'fcode é OFF
Il codice HTML é OFF
Reteluna Forum  > Tecnologia  > Internet  > Modem Alice in comodato d'uso
Chi siamo    |    Informativa pubblicit    |    Internet e minori    |    Scrivici

Reteluna.it Forum - Copyright 2006-2014

Valid CSS!